In vista della Giornata Mondiale del Malato dell'11 febbraio 2019

 

“Imporranno le mani ai malati e questi guariranno

Gesù disse loro: “Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo, ma chi non crederà sarà condannato. E questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno i demoni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano i serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno, imporranno le mani ai malati e questi guariranno”.

Mc 16,15-18

  • I membri della comunità cristiana visitano gli ammalati nelle loro case
  • Pregano con loro
  • Invitano gli ammalati o anziani alla S. Messa delle ore 15.30 con l’arcivescovo l’11 Febbraio
  • Prendono accordi sulla modalità della loro partecipazione.
Vai all'inizio della pagina
JSN Boot template designed by JoomlaShine.com